Piante che respingono le zanzare

Le zanzare che ronzano sopra l'orecchio possono rovinare ogni sera in giardino, sulla terrazza o sul balcone. Esiste un modo per sbarazzarsi delle zanzare senza l'uso di spray chimici, candele, lampade e altri dispositivi? La risposta è molto semplice: pianta piante repellenti per zanzare e questi fastidiosi insetti eviteranno il tuo giardino, balcone o terrazza da lontano. Ecco le 5 migliori piante che le zanzare odiano!

piante repellenti per zanzare

Piante che respingono le zanzare

Candele, spray, spirali per zanzare: ci sono molti preparati disponibili nei negozi di giardinaggio contro questi insetti fastidiosi, ma vale la pena prendere precauzioni all'inizio della stagione e piantare piante repellenti per zanzare !

A quanto pare, questo può essere un ottimo modo per avere le zanzare nel tuo giardino. Piante appropriate con un odore specifico piantate in giardino o intorno alla terrazza ci permetteranno di goderci lunghe serate estive senza ronzio sull'orecchio e morsi pruriginosi. Tra le piante che respingono le zanzare, possiamo trovarne una affidabile cinque, che secernendo oli essenziali scoraggerà gli intrusi per molto tempo!

1. Lavanda a foglia stretta

Il nostro elenco di piante repellenti per zanzare si apre con la lavanda a foglia stretta ( Lavendula officinalis ). È un arbusto sempreverde con foglie e fiori stretti, grigio-argentei, raccolti a spighe. Fiorisce viola, rosa o bianco a seconda della varietà. I fiori di lavanda adornano la pianta per tutta l'estate e tengono lontane le zanzare per lungo tempo . Il loro odore intenso attira le api ma scoraggia gli insetti.

La lavanda a foglia stretta non è impegnativa e tollera bene la siccità. Andrà bene in contenitori sul balcone, un'aiuola piantata sul bordo o nei giardini rocciosi. Per mantenere la forma compatta dell'arbusto ricordarsi di tagliare i germogli di lavanda ogni anno in primavera, e di accorciare le infiorescenze dopo che appassiscono. Ciò consente a questa pianta repellente per zanzare di fiorire ancora una volta in autunno .

Lavanda - proprietà, coltivazione in giardino, taglio, riproduzioneLavanda - proprietà, coltivazione in giardino, taglio, riproduzione

La lavanda è un arbusto sempreverde originario del Mediterraneo. Grazie ai suoi affascinanti fiori blu, al meraviglioso aroma e alla disponibilità di interessanti varietà ornamentali di lavanda, questa pianta si trova sempre più spesso nei nostri giardini. Scopri quali proprietà ha la lavanda, per cosa può essere utilizzata e come viene coltivata in giardino. Di Più...

2. Komarzyca

Un'altra pianta che respinge efficacemente le zanzare è la zanzara ( Plectranthus ). In natura si presenta come una pianta perenne, ma nelle nostre condizioni climatiche viene solitamente coltivata come pianta da balcone annuale. Tuttavia, se lo prendiamo dal cortile prima delle prime gelate, accorciamo i germogli e mettiamo il contenitore in un locale fresco (a una temperatura di 10-15 ° C), la zanzara svernerà.

Questa interessante pianta repellente per zanzare ha lunghi germogli pendenti, foglie decorative con bordi bianchi con un profumo intenso. Ha un bell'aspetto in una pentola se combinato con pelargonium, begonia tuberosa o bacopa. Komarzyca preferisce una posizione semiombreggiata e non ama traboccare (con l'acqua in eccesso i suoi germogli si rompono e muoiono).

Komarzyca: varietà, coltivazione, svernamento, riproduzioneKomarzyca: varietà, coltivazione, svernamento, riproduzione

Komarzyca è un popolare repellente per zanzare. La coltivazione delle zanzare può essere effettuata nell'appartamento, così come su balconi e terrazze, decorati con foglie interessanti e germogli pendenti. Scopri quali varietà di zanzare sono le più attraenti, che aspetto ha lo svernamento delle zanzare per il prossimo anno e come riprodurlo. Di Più...

3. Catnip di Faassen

L'erba gatta Faassena ( Nepeta Faassenii ) è una pianta perenne che cresce fino a 40 cm di altezza, con tralci leggermente sovrapposti. Questo repellente per zanzare fiorisce all'inizio di luglio e decora il giardino fino a settembre. I fiori sono simili alla lavanda e le foglie sono piccole e grigio-verdi. L'odore di erba gatta respinge zanzare e lanugine , ma ai gatti piace molto. L'erba gatta è poco impegnativa e tollera bene la siccità.

Erba gatta di Faassen - coltivazione, varietà, riproduzioneErba gatta di Faassen - coltivazione, varietà, riproduzione

L'erba gatta Faassena è una pianta perenne di facile coltivazione che respinge zanzare e zecche ed è apprezzata da gatti e api. Guarda come appare la coltivazione dell'erba gatta in giardino, scegli le migliori varietà di questa pianta per aiuole e impara a riprodurre l'erba gatta, grazie alla quale aumenterai in modo efficiente il numero di copie che hai! Di Più...

4. Radice di geranio

La radice del geranio ( Geranium macrorrhizum ) è una pianta perenne espansiva con un odore intenso che respinge le zanzare . Questa pianta non necessita di elevate esigenze colturali, in quanto cresce bene in terreni medi, sia in condizioni soleggiate che semiombreggiate. La radice del geranio ha dei bei fiori viola che rimangono a lungo sulla pianta.

5. Finocchio

Il finocchio ( Foeniculum vulgare ) viene coltivato come pianta annuale che cresce fino a un metro di altezza. Gli piacciono le posizioni soleggiate, ma non tollera terreni troppo asciutti. Fiorisce di giallo da luglio a settembre. L'aneto è un ottimo repellente per zanzare che può essere combinato con altre erbe come basilico, menta e timo per aumentare l'efficacia della protezione dalle zanzare.

MSc. Joanna Białowąs